sacchetti di plastica consumati quest'anno:
 
<<back home page stampa il testostampa il testo
download di firefoxottimizzato per Mozilla Firefox
 (clicca sull'icona per il download)

Iniziative della GDO alla Settimana Nazionale "Porta la Sporta" '11

ali spa
Il gruppo Alì spa partecipa alla settimana nazionale con l'affissione di due differenti manifesti in tutti i suoi 92 punti vendita in formato 50x70 e con la diffusione dello spot audio della settimana nei nergozi provvisti di circuito radio interno. L'adesione verrà comunicata sui siti Aliper e WeLoveNature e tramite diffusione di un comunicato stampa ai media locali.
leggi >>
locandina aliper




Il gruppo

Alì S.p.A è presente in Veneto e in Emilia Romagna con punti vendita divisi in due canali: Alì Supermercati, negozi di quartiere e superfici fino a 1.500 mq e Alìper con punti vendita tra 2.000 e 5.000 mq, spesso inseriti in contesti più ampi o in veri e propri Centri Commerciali.
A Dicembre 2010 il gruppo Alì ha raggiunto i 92 punti vendita. Si stima una forte crescita anche negli anni successivi, per i quali sono programmate molte nuove aperture, destinate sia a consolidare la presenza di Alì nel territorio veneto sia ad esplorare nuovi bacini di utenza.
L'impegno ambientale di Alì si esprime in un sito dedicato WeLoveNature dove sono indicate le politiche ambientali intraprese dal gruppo a livello di risparmio energetico, di ricorso a fonti di energia rinnovabile con l'istallazione di impianti fotovoltaici nei punti vendita, di iniziative a favore dell'ambiente come WeLoveTrees che permette ai comuni aderenti all'iniziativa di ricevere gratuitamente giovani alberi da piantumare, grazie ai punti accumulati sulla carta fedeltà dai clienti, che vengono destinati alla donazione di un albero all’ambiente.

borsa auchan wwf

 

auchan
Auchan partecipa con tutti i suoi 57 ipermercati presenti in 11 regioni pubblicando il banner dell'evento sul proprio sito e sulla Newsletter in partenza il 12 aprile.
Nei punti vendita verranno affissi manifesti personalizzati sull'evento e verrà diffuso lo spot audio tramite il circuito radio interno.
leggi >>
locandina di auchan


L'Impegno per l'Ambiente

Per Auchan la sostenibilità ambientale è alla base del conseguimento della sostenibilità economica: la seconda non può essere raggiunta a costo della prima. Auchan concretizza da anni il proprio impegno nel rispettare l’ambiente attraverso specifici progetti, alcuni già avviati e altri in fase di realizzazione. Tutti i progetti sono sviluppati con un Gruppo di Lavoro interno, incentrato sullo Sviluppo Sostenibile, che si occupa, inoltre, di verificare che le procedure utilizzate lungo la Filera Controllata siano rispettose dell’ambiente. La maggior parte delle azioni messe in pratica da Auchan riguardano la riduzione della produzione dei rifiuti, dell’inquinamento e dello spreco di risorse naturali. Per saperne di più visita la pagina dedicata alle politiche ambientali e sociali del gruppo Auchan.
Auchan ha in corso un progetto specifico che sostiene le Oasi del WWF con l'acquisto di una borsa riutilizzabile.

 

 

sait

Consorzio SAIT con Coop Trentino e Famiglia Cooperativa
SAIT il Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine partecipa alla settimana nazionale con i punti vendita con insegna Coop Trentino e Famiglia Cooperativa.
Con decorrenza dal 15 al 25 aprile 2011 nei negozi con insegna Coop Trentino e dal 13 al 25 aprile 2011 nei negozi con insegna Famiglia Cooperativa le borse riutilizzabili in assortimento verranno offerte con uno sconto del 20%.
Per informare la clientela verranno affisse le locandine all'interno dei punti vendita e diffusi messaggi radio. Anche i siti delle due insegne riporteranno la notizia e l'immagine della locandina. Inoltre i volantini pubblicitari in uscita prima e a cavallo dell'evento conterranno un richiamo all'iniziativa.
SAIT ha sottoscritto un accordo volontario insieme ad altri operatori del settore con la Provincia di Trento denominato "Ecoacquisti" volto alla riduzione e al miglioramento dei livelli di riciclabilità dei rifiuti.

 

coop liguria
Anche la seconda edizione della settimana nazionale vede la partecipazione di Coop Liguria che ha concertato una serie di azioni per informare i propri clienti sull'evento e per promuovere ulteriormente il passaggio alle sporte riutilizzabili in tutti i suoi 38 puntivendita (6 ipermercati e 32 supermercati).

leggi >>
locandina di coop liguria per la settimana porta la sporta

Nel numero di aprile dell'edizione ligure di Consumatori sarà pubblicato un articolo dedicato all'iniziativa che informa che durante la settimana dal 16 al 23 aprile in tutti i punti verranno offerte in vendita le borse riutilizzabili d un prezzo scontato del 30% (per i soli Soci di Coop Liguria) e del 20%, per tutti i clienti. Ai due modelli esistenti in polipropilene verrà affiancata e una nuova borsa richiudibile a forma di coccinella. Inoltre verranno affisse nei punti vendita le locandine dell'evento e verrà diffuso lo spot audio nel
circuito di Radiocoop.
Radiocoop Tv manderà invece in onda una versione video creata da Coop con l'utilizzo degli elementi grafici della locandina che riporta tutte le informazioni e i messaggi riferiti all'evento.
Anche l'homepage del sito (clicca su COOP Liguria) propone la versione in flash dello spot.
Con oltre 500 mila Soci, 3 mila dipendenti e un giro d’affari di 730 milioni di euro, Coop Liguria, da oltre 65 anni, è leader nella distribuzione commerciale in Liguria e Basso Piemonte. Da sempre attenta alla tutela dell’ambiente, attua politiche volte a promuovere il risparmio energetico, la riduzione degli imballaggi, la lotta agli sprechi, sensibilizzando i propri Soci e consumatori ad adottare comportamenti altrettanto responsabili. A ottobre del 2010, in anticipo sulle disposizioni di legge, Coop Liguria ha sostituito gli shopper degradabili con borse biodegradabili al 100%. Parallelamente, si è impegnata a tutti i livelli (pubblicazioni aziendali, incontri pubblici con i Soci e i consumatori, promozioni commerciali) a valorizzare le borse riutilizzabili, presentandole come l’unica soluzione davvero eco-sostenibile.

 

coop lombardia
Coop Lombardia partecipa alla settimana promuovendo l'evento attraverso il proprio sito internet e all'interno dei suoi 49 punti vendita dove verranno affisse le locandine, diffuso lo spot audio o trasmesso con un accompagnamento visuale tramite proiezione di uno slideshow a ciclo continuo nei punti vendita provvisti di monitor.
I clienti troveranno in alcuni punti vendita le borse riutilizzabili in offerta che dal gennaio 2011 vengono regalate a tutti i nuovi soci.
Coop Lombardia dal 2009 promuove attivamente il passaggio dal sacchetto monouso alla sporta riutilizzabile anche attraverso le attività dei Comitati soci che si sono impegnati localmente in iniziative di sensibilizzazione mirate organizzando tra l'altro incontri con personaggi noti come Luca Mercalli che sono testimonial di stili di vita sobri improntati alla sostenibilità ambientale.
Parallelamente Coop Lombardia investe notevoli risorse in un programma per il pubblico scolastico: Percorsi di Educazione al Consumo Consapevole avvalendosi di animatori che operano all'interno delle scuole che ne fanno richiesta e che ha visto nel 2010 il coinvolgimento di circa 45.000 ragazzi.

 

novacoop
La seconda edizione della settimana nazionale vedrà la partecipazione anche di Nova Coop con una serie di azioni per informare i propri clienti sull'evento e per promuovere ulteriormente il passaggio alle sporte riutilizzabili in tutti i suoi 64 punti vendita (15 ipermercati e 49 supermercati).

leggi >>
novacoop aderisce alla settimana porta la sporta






In primo luogo in tutti i punti vendita verranno affisse le locandine dell'evento e verrà diffuso lo spot audio che presenta l'iniziativa, analogo materiale sarà reperibile nelle pagine dedicate a Novacoop all'interno del sito www.e-coop.it.
Nella settimana "porta la sporta" tutte le persone che decideranno di diventare socio Nova Coop riceveranno in omaggio una pratica borsa per la spesa da agganciare all'interno del carrello, un gadget ecologico e coerente con i temi della campagna e con l'attenzione che Nova Coop ha sempre rivolto a questa tematica.
Le Sezioni Soci Coop organizzeranno nei punti vendita presidi con distribuzione di materiale informativo mentre i dipendenti saranno informati dell'iniziativa con un articolo su Nova Coop Informa, il bimestrale rivolto a tutti i dipendenti.






 

crai
Hanno aderito a Porta la Sporta edizione 2011 circa 600 negozi e supermercati Crai di Codè Crai Ovest (Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta), Ama Crai Est (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche), Crai Sardegna e Supermercati Sinopoli (Calabria). L'iniziativa verrà promossa con un banner sul sito nazionale.
leggi >>
locandine crai





Nei punti vendita durante la settimana verranno esposte le locandine e diffuso tramite radio Crai lo spot dell'evento. Inoltre nei punti vendita aderenti verrà offerta la borsa Crai in Cotone al prezzo speciale di 0,99 €

Costituita nel 1973, CRAI è una grande realtà della Distribuzione Organizzata che conta oggi circa 2.500 punti vendita tra supermercati, superette, negozi tradizionali, cash&carry e negozi specialistici, capillarmente ubicati su tutto il territorio Nazionale, con presenza anche nel Canton Ticino ed a Malta.
Con una presenza di propri negozi in 1.155 Comuni Italiani, in Crai solidarietà e rispetto dell'ambiente sono obiettivi primari. Nelle aree Eco Point, Crai propone un nuovo modo di fare la spesa, evitando gli sprechi tanto sui prodotti alimentari secchi, quanto sui prodotti detergenza (Eco Point Blu) e sul cibo per i piccoli animali domestici (Eco Point Piccoli Amici).



 

dao conad
Dao è una cooperativa con sede a Lavis, aderisce al Consorzio Nazionale Conad ed alla Federazione Trentina della Cooperazione ed è presente in Trentino Alto Adige con 154 negozi a insegna Conad e Margherita e con 42 in Lombardia a insegna Maxi.
leggi >>
dao conad aderisce alla settimana porta la sporta






Per quanto concerne i punti vendita della provincia di Trento Dao ha sottoscritto un accordo volontario insieme ad altri operatori del settore con la Provincia di Trento denominato "Ecoacquisti" volto alla riduzione e al miglioramento dei livelli di riciclabilità dei rifiuti.
La settimana verrà promossa tramite un banner presente sul sito e l'affissione di manifesti in tutti i punti vendita che informano dell'offerta che interesserà le borse riutilizzabili per tutta la durata dell'evento.






 

despar triveneto
Il gruppo DESPAR del Triveneto con punti vendita capillarmente diffusi su tutto il territorio del Triveneto e a Ferrara partecipa alla settimana nazionale con circa 600 punti vendita.
leggi >>
borse esselunga







Aderiranno all'operazione tutte le tre insegne del gruppo, dai Despar che identificano i supermercati di piccola superficie, agli Eurospar (media superficie), agli Interspar, comprensivi di superstore ed ipermercati.
La settimana verrà promossa attraverso il sito di Despar.it con la pubblicazione del banner con l'invio della newsletter a tutti gli iscritti e tramite l'attivazione dell'ufficio stampa di Despar che diramerà la notizia dell'adesione verso i media. Anche i prossimi volantini promozionali sia del canale Despar-Eurospar che del canale Interspar conterranno un richiamo all'iniziativa. Verranno inoltre informati tutti i dipendenti tramite comunicazione interna. Nei punti vendita verranno affisse locandine nei formati 70 X 100 e 100 X 140 e alle casse locandine in formato A4 che inviteranno i clienti a richiedere alle casse borse riutilizzabili. Inoltre il circuito radio interno trasmetterà a intervalli il nostro spot Porta la Sporta.

 

esselunga
Esselunga partecipa alla settimana nazionale con i suoi 143 supermercati e superstore in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Toscana e Liguria.
leggi >>
borse esselunga La settimana sarà promossa attraverso il sito, che sarà online lunedì 11 aprile con la pubblicazione del banner e con l’invio della newsletter ai clienti iscritti al sito. Inoltre il circuito radiofonico interno trasmetterà lo spot Porta la sporta.
L’iniziativa sarà spinta anche attraverso una promozione con significativi sconti, dal 20 al 40%, sulle oltre 10 tipologie di borse riutilizzabili in vendita presso i supermercati Esselunga.
La promozione durerà due settimane. Esselunga cerca di favorire il consumo di borse riutilizzabili. Il loro prezzo varia a seconda del materiale in cui sono realizzati, dal tessuto di iuta al cotone, dal polipropilene al nylon. Tutte molto resistenti, hanno durate medie elevate in relazione alla frequenza di utilizzo. Le borse riutilizzabili sono esposte davanti alle casse in modo che siano ben visibili da parte di tutti i clienti. Esselunga ha inoltre ideato una promozione per incrementare l’utilizzo delle borse gialle riutilizzabili con il proprio marchio attribuendo, dopo il primo acquisto, un punto fragola ad ogni loro riutilizzo che i clienti possono utilizzare per raggiungere punti necessari al ritiro dei premi del nostro catalogo Fidaty.

locandina de la prealpina







la prealpina
La Prealpina partecipa con i suoi 12 Centri del Fai da Te presenti in Piemonte Liguria e Valle d'Aosta alla settimana nazionale promuovendo l'evento attraverso il sito aziendale e verso clienti e dipendenti.
Nei 12 punti vendita verrà diffuso lo spot della settimana dal circuito radio interno e verranno affisse le locandine che promuovono l'uso della capiente borsa con doppi manici attraverso uno sconto speciale valido per la settimana.





natura sì
NaturaSì partecipa anche alla seconda edizione della settimana nazionale promuovendo l'evento in tutti i suoi 74 punti vendita.
NaturaSì è la più importante catena di supermercati in Italia specializzata nella vendita di prodotti alimentari biologici e naturali. Nata nel 1992, oggi è presente in tutte le principali città italiane.
L'adesione all'evento e la promozione della campagna verranno comunicate attraverso il sito con la pubblicazione di un banner dell'evento, tramite la pubblicazione della notizia nella newsletter e sul volantino di aprile all'interno di una pagina dedicata al riutilizzo delle borse.
Durante la settimana verrà inoltre applicato uno sconto del 20% sulle 3 nuove tipologie di shopper riutilizzabili e diffuso attraverso il circuito radio interno dei punti vendita uno specifico spot.

 

nordiconad
Nordiconad, cooperativa del gruppo Conad, partecipa alla settimana nazionale con i punti vendita ad insegna Conad, SuperstoreConad, delle province di Alessandria, Aosta, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbania, Vercelli, Genova, Imperia, Savona, Bologna, Ferrara, Modena, Mantova città, Levata di Curtatone (MN), Sant'Antonio di Porto Mantovano (MN) e Moglia (MN), per un totale di 243 negozi.
leggi >>
nordiconad






Con decorrenza 16-23 aprile nei negozi suddetti verranno offerte le borse riutilizzabili in cotone a marchio Conad a soli 99 centesimi.
Per informare la clientela verranno affisse le locandine all'interno dei punti vendita.
Inoltre i volantini promozionali relativi all'offerta del 12-25 aprile conterranno un richiamo all'iniziativa.
Nordiconad fin dal 2009 ha promosso la diffusione degli shopper ecologici affiancando ai tradizionali sacchetti Pet le borsine riutilizzabili in polipropilene e in cotone, e ne ha incentivato l'uso con campagne di comunicazione e iniziative ad hoc.







 

oasi maxitigre
Il Gruppo Gabrielli partecipa a Porta la Sporta con i suoi 13 ipermercati Oasi e 18 supermercati Maxi Tigre in Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio e Molise per sensibilizzare la propria clientela all’adozione delle borse riutilizzabili e all’abbandono dell’usa e getta. A tal fine, dal 16 al 23 aprile 2011, nei punti vendita Oasi e Maxi Tigre verrà realizzato uno sconto sul prezzo della shopper multiuso riutilizzabile presente in assortimento nei punti vendita aderenti.
leggi >>
il gruppo gabrielli aderisce alla settimana porta la sportaL’iniziativa sarà promossa attraverso il volantino promozionale Oasi e Maxi Tigre con validità rispettivamente dall’ 8 al 23 aprile e dall’ 11 al 23 aprile 2011. Sul sito web del Gruppo Gabrielli nelle pagine dedicate ad Oasi e Maxi Tigre, verrà pubblicato il banner della campagna ed attivato un collegamento al sito di Porta la Sporta. Nei punti vendita che partecipano all’iniziativa, inoltre, saranno esposti i manifesti della campagna e trasmesso un nostro spot sui circuiti radiofonici interni, già alcuni giorni prima dell’inizio della Settimana. L’adesione a Porta la Sporta 2011 sarà comunicata anche agli organi di stampa locali nonché a tutti i collaboratori dell’azienda attraverso l’house – organ.

Il Gruppo
Nel maggio 2010 il Gruppo Gabrielli ha attivato il progetto di sostenibilità ambientale ECOLOVE in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche con l’obiettivo di ridurre a 360° l’impatto delle proprie attività sull’ambiente e sensibilizzare clienti e collaboratori all’adozione di stili di consumo più responsabili.
Tutte le azioni e gli interventi realizzati nell’ambito del progetto ECOLOVE si ispirano al principio delle 3R ossia RIDUZIONE delle emissioni di Co2 e dei rifiuti, RECUPERO dei materiali per trasformarli in risorse, RIUSO di tutto ciò che può essere ancora utile. Le iniziative eco – sostenibili attuate sono state diverse, ed hanno interessato più fronti:
PROGETTAZIONE EDILIZIA
-ristrutturazione e modernizzazione degli impianti termici e di illuminazione esistenti;
-realizzazione dei centri commerciali e punti vendita di nuova apertura con il meglio della tecnologia esistente, per garantire performance energetiche ottime e ridurre le emissioni di Co2.
ATTREZZATURE INTERNE ai punti vendita
-copertura di tutte le vasche frigo;
-adozione, in occasioni di rinnovi ed aperture, di attrezzature espositive in materiale seconda vita e di carrelli e cestini ottenuti dal recupero dei tappi e delle bottiglie in PET;
-installazione presso un ipermercato Oasi di una macchina per il recupero delle bottiglie in PET, che possono essere conferite dai clienti dietro rilascio di un voucher simbolico di 1 centesimo.
ASSORTIMENTO MERCEOLOGICO
-ripensamento in chiave eco – sostenibile dell’offerta commerciale mediante l’ampliamento dell’assortimento di prodotti ecologici, biologici, a Km0 e sfusi e creazione in punto vendita di un percorso “100% BIO” e “PIU’ ECO”;
-ampliamento dell’assortimento di shoppers e borse riutilizzabili (alla clientela viene proposto non solo il sacchetto biodegradabile e la shopper multiuso riutilizzabile, ma anche la borsa carrello, la borsa in cotone e i portabottiglie in juta e TNT).
RACCOLTA DIFFERENZIATA
-installazione in alcune gallerie commerciali di cestini per la raccolta differenziata;
SOLIDARIETA’ SOCIALE
-donazione ad una Onlus locale di prodotti edibili ma non più commercializzabili, altrimenti destinati a finire in pattumiera.
Il Progetto Ecolove è in continua evoluzione. Nel 2011 il Gruppo Gabrielli prevede oltre al completamento, l'estensione e il miglioramento delle azioni sviluppate negli ultimi mesi, anche il raggiungimento di nuovi e sfidanti obiettivi. Tra questi, il preciso impegno di realizzare tutti i nuovi punti vendita con un'attenzione particolare al rispetto dei canoni di eco – compatibilità.

 

locandina supermercati pellicano




pellicano supermercati e ipermercati

I supermercati e gli ipermercati Pellicano fanno parte del Gruppo Lombardini e rappresentano una rete di 157 punti vendita dislocati nel Nord Italia ed in Sardegna.
L'iniziativa verrà promossa sul sito aziendale, con la pubblicazione del banner dell'evento e l'invio di una newsletter. Nei punti vendita durante la settimana verranno esposte le locandine e diffuso tramite radio Pellicano lo spot dell'evento.




 

poli supermercati
Il Gruppo Poli partecipa alla settimana nazionale con la promozione dell'evento attraverso il sito aziendale e diffusione di comunicati stampa verso i quotidiani locali. Inoltre nei 62 punti vendita del gruppo verrà diffuso lo spot audio di Porta la sporta.
leggi >>
L’identità aziendale
Il Gruppo Poli è impegnato da anni nel settore della Grande Distribuzione Organizzata. L’obiettivo perseguito mira ad uno sviluppo regionale efficiente e dinamico, che sappia adattarsi con rapidità alle esigenze del mercato, sempre in continua evoluzione, ma che al tempo stesso sia vicino al proprio territorio, ricco di tradizione e folclore.
Con 62 negozi e più di 1.400 dipendenti, l’attuale rete di vendita si sviluppa attraverso il canale alimentare, supermercati ad insegna “Poli” ed “Amort”, attraverso il format dei grandi magazzini a marchio “Regina” e attraverso il canale ingrosso, rafforzato nel 2007 grazie all’acquisizione del Cash & Carry ad insegna C+C Italmarket. I negozi sono dislocati principalmente nel territorio regionale, garantendone una copertura capillare: 42 in provincia di Trento, 18 in provincia di Bolzano e due fuori regione, in provincia di Verona e di Vicenza.
Per avere maggiori informazioni in merito alla localizzazione dei negozi, accedi al sito del Gruppo nella sezione dedicata>>

eco_poliLe politiche ambientali
Il Gruppo Poli vuole essere in prima linea nella difesa dell’ambiente, creare una cultura aziendale “Eco Sostenibile” da diffondere sia all’interno che all’esterno della propria realtà, limitando il più possibile i costi e le esternalità negative per il territorio. Sono molti i fronti su cui il Gruppo è impegnato attraverso attività ed investimenti volti al risparmio energetico, all’utilizzo di energie alternative o rinnovabili e alla massima riduzione degli sprechi.

ECO POLI: Piccole azioni per rispettare l’ambiente
La tutela dell’ambiente inizia da piccole azioni quotidiane: consapevole di questo, il Gruppo da sempre è impegnato a trasmettere al consumatore finale una sensibilità diffusa all’acquisto sostenibile, promuovendo progetti sempre più incisivi a tutela del nostro ecosistema.
Per saperne di più sui progetti in corso visita la pagina del sito dedicata alle politiche ambientali del gruppo.

 

gruppo simply sma
Anche quest’anno i 1.700 negozi diretti e in franchising di Sma spa a insegna Punto, Simply e IperSimply aderiscono alla settimana nazionale “Porta la Sporta “ per sensibilizzare i clienti all’utilizzo della borsa riutilizzabile in sostituzione dei sacchetti monouso.
leggi >>
symply smaConsapevole dell’importanza di una presa di responsabilità nei confronti dell’ambiente, Simply Sma da sempre sostiene il processo di sostituzione dei sacchetti usa e getta in favore di sacchetti riutilizzabili, attraverso un’apposita comunicazione alle casse e l’adesione a campagne di sensibilizzazione.
La settimana nazionale “Porta la Sporta ” viene comunicata sui volantini e sul sito con un banner che rimanda al sito della campagna stessa . Inoltre, all’interno dei punti vendita Punto, Simply e Ipersimply , viene apposta la locandina della campagna e viene trasmesso lo spot sui circuiti radiofonici interni . L’adesione alla campagna viene inoltre comunicata agli organi di stampa e ai 9.500 collaboratori, che vengono sensibilizzati utilizzando gli strumenti di comunicazione interna: intranet e newsletter mensile .
Novità di quest’anno è poi l’adesione a “Mettila in rete”, l’iniziativa a favore dell’uso di retini in cotone lavabile e riutilizzabile per l’acquisto di frutta e verdura sfusa. Il cotone è un materiale naturale e biodegradabile al 100%, quindi a bassissimo impatto ambientale. Simply Sma si impegna ad iniziare una sperimentazione dell’iniziativa nel supermercato eco-attento Simply di via Novara 15 a Milano, affiancando al sistema classico del sacchetto monouso la possibilità di utilizzare i retini in cotone. Per spiegare i vantaggi ambientali legati all’uso dei retini e illustrarne le modalità d’utilizzo, venerdì 15 aprile dalle 16 alle 20 e sabato 16 aprile dalle 9 alle 13 nel punto vendita sarà presente un referente dell’associazione dei consumatori Adiconsum, che regalerà gli shopper in rete e incoraggerà i clienti alla prova. Lo staff di Porta la Porta sarà invece presente sabato mattina.
L’adesione alla settimana “Porta la Sporta ”, è un’ulteriore testimonianza dell’attenzione di Simply Sma nei confronti dell’ambiente, iniziata nel 1998 con l’introduzione in alcuni negozi della vendita di prodotti alimentari e detersivi a peso e approdata nell’apertura di dieci supermercati eco-attenti, che coniugano diversi aspetti sostenibili: dal risparmio energetico al riciclo dei materiali e dei rifiuti, dai prodotti ecologicamente attenti all’impegno concreto verso la comunità che li ospita.
Per quanto riguarda la vendita di prodotti sfusi, ad oggi sono una cinquantina i punti vendita Simply Sma coinvolti, che nel 2010 hanno distribuito 518 tonnellate di prodotti alimentari e detersivi a peso, nel pieno rispetto dell’ambiente grazie all’assenza delle confezioni. Inoltre, il 90% dei detersivi è stato venduto senza confezione, segno che i clienti hanno accolto il messaggio: meno confezioni, meno imballaggi, meno rifiuti, meno emissioni di Co2.

 

gruppo sogegross- basko
Il gruppo Sogegross partecipa con la diffusione dello spot audio della settimana nei 26 punti vendita ad insegna Basko provvisti di circuito radio interno e con l'inserimento di un banner e di una news sui siti Sogegross e Basko.
Il gruppo
L’attività di Sogegross ha origine a Genova nel 1920 come semplice negozio di drogheria. Nel 1970 apre il primo Cash & Carry, iniziando una fase di costante sviluppo che la porterà a diventare, in poco più di 30 anni, uno tra i primi 10 Gruppi in Italia nel settore della Distribuzione Moderna. Oggi il Gruppo mantiene il suo centro direzionale a Genova ed è attivo nella maggior parte delle regioni del centro-nord Italia, con oltre 2.300 addetti, 5 canali, più di 220 punti vendita e una presenza capillare in tutte le tipologie di canale distributivo. In particolare: Cash & Carry (Sogegross), Supermercati e Superstore (Basko), Discount Alimentare (Ekom), Supermercati e Superette in franchising (ad insegna DORO supermercati e Dorocentry), e-commerce (www.basko.it).

 

superdi' e iperdi'
locandina superdi' e iperdi'Nuova Distribuzione spa partecipa alla settimana con i suoi 42 punti vendita ad insegna SuperDì IperDì presenti in Lombardia, Piemonte e Liguria.
L'evento verrà promosso attraverso il sito aziendale, tramite la diffusione dello spot audio e l'affissione di locandine nei punti vendita. Per promuovere tra la clientela il passaggio verso la borsa riutilizzabile verrà applicato uno sconto del 20% sulle borse riutilizzabili per tutta la settimana.



unes
Il gruppo UNES con i suoi 105 punti vendita diretti ad insegna U2 Supermercato e U! Come tu mi vuoi partecipa alla settimana nazionale promuovendo l'iniziativa tramite il proprio ufficio stampa e attraverso pubblicazione della notizia sui propri mezzi istituzionali di comunicazione con la clientela, oltre che con l’evidenza sul proprio sito.

leggi >>
unes locandina evento settimana pls Nei 105 punti vendita verrà trasmesso dal circuito radio interno lo spot porta la sporta e verranno affisse le locandine dell'evento. Il volantino promozionale ad insegna UNES con validità dal 13 al 25 aprile riporterà in ultima di copertina notizia della settimana e dell'adesione.
Unes ha in atto la campagna ADDIO SACCHETTI DI PLASTICA per la promozione della borsa riutilizzabile in sostituzione dei sacchetti di polietilene che è iniziata dallo scorso APRILE 2010 con l'abolizione progressiva della vendita dei sacchetti di polietilene da TUTTI i supermercati ad insegna U2. Dal 2 aprile 2010 sono stati eliminati i sacchetti in polietilene anche negli 11 supermercati ad insegna U! di Torino ed hinterland.
I supermercati U2 e U! offrono borse riutilizzabili al costo di 0,50 centesimi, con 2 differenti grafiche stagionali ogni anno (primavera/estate ed autunno/inverno, oltre all'edizione Natalizia). In alternativa sono disponibili solamente sacchetti in materB a 10 centesimi o in carta.

Unes ha al suo attivo una tradizione di tutto rispetto in tema di eco-innovazioni e di difesa dell’eco-sistema. Nel corso degli ultimi anni il Gruppo si è impegnato per la difesa dell’ecosistema promuovendo varie campagne, sia nell’ambito del risparmio energetico, sia per la riduzione dei rifiuti e dei sacchetti di plastica porta spesa.
Nel 2008 Unes ha promosso la campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico “Con U2 risparmi tu, risparmia l’ambiente”, durante la quale ha distribuito gratuitamente ai clienti oltre 100mila lampadine a basso consumo energetico (con risparmi stimati fino all’80%) e più di 60mila kit di regolatori di flusso per i rubinetti dell’acqua (con risparmi stimati fino al 50%). Inoltre, dal 2008 ad oggi Unes ha regalato ai suoi clienti oltre 130mila shopper in materiale Tnt (Tessuto non tessuto), dando un significativo contributo alla lotta all’inquinamento causato dai sacchetti in polipropilene, questi ultimi commercializzati sino a fine 2010 con una frase che ricordava ai clienti che il sacchetto che stavano acquistando danneggiava l’ambiente (“Hai mai pensato che questo sacchetto inquina?”)
Una macchina ricicla PET per il recupero delle bottiglie.
Ai clienti che vogliono dare il loro contributo alla difesa dell’ambiente riciclando le proprie bottiglie in PET, i supermercati U2 offrono la possibilità di utilizzare la macchina ricicla PET, ricevendo in cambio 1 centesimo di euro per ogni bottiglia inserita, da scontare subito sulla spesa.
Per ridurre l’utilizzo degli imballaggi Unes ha ripensato l’offerta ed i formati di alcuni dei prodotti più utilizzati dai suoi clienti, mettendo in vendita, ad esempio, solo confezioni singole di caffè e proponendo dentifrici in formati da almeno 100 ml per controllare lo spreco dei materiali di confezionamento, oltre a detersivi sfusi alla spina.
Fedele al motto “Risparmia tu, risparmia l’ambiente!”, che ne ispira da sempre la filosofia commerciale, all’interno dei supermercati ad Insegna U2, si vendono esclusivamente lampadine a ridotto consumo energetico
Per contribuire alla raccolta ecologica degli indumenti usati i clienti di Unes possono, in difesa dell’ambiente ed in aiuto alle popolazioni del sud del mondo, riporre i loro abiti usati negli appositi contenitori messi a disposizione da Humana Italia. I punti vendita Unes che ospitano i contenitori di HumanaItalia sono 45 – distribuiti fra Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte.
 
by avanguardia virtuosa - 2009